Insieme per la crescita professionale dei dipendenti

SMARTENGINEERING è una realtà consolidata nel settore dell’ingegneria industriale meccanica e meccatronica, focalizzata su alcune specificità di eccellenza nell’automazione, packaging, macchine utensili, automotive, assembly machine.

Con 150 collaboratori su 5 sedi, uno dei valori fondanti in azienda sono proprio le persone e lo sviluppo del loro potenziale. La Responsabile HR Caterina Caracausi si è presto resa conto che le attività quotidiane del proprio team venivano costantemente sommerse da urgenze e nuove priorità. Da qui l’esigenza di ottimizzare i processi attraverso strumenti tecnologici adeguati per potersi dedicare alla crescita professionale dei dipendenti.

Un software HR che asseconda lo sviluppo aziendale

Tutto ciò che riguarda la gestione delle risorse umane in SMARTENGINEERING veniva svolto attraverso file Excel ed un gestionale dedicato, mancante però di alcune funzionalità indispensabili per un’organizzazione così attenta alla crescita del proprio team.

“Ci siamo messi alla ricerca di un software HR che agevolasse un maggior monitoraggio ed un’attenzione costante alla crescita professionale dei dipendenti: valutazione delle performance ed analisi e report dedicati. Cezanne HR ci è sembrato da subito rispondente alle nostre esigenze, di immediata fruizione per tutti gli utilizzatori ed attento alle tematiche di sicurezza, privacy e GDPR.”

Benefici per tutti

Dopo una prima fase di implementazione ed avviamento del progetto, in cui il team HR aziendale ha lavorato con i consulenti di Cezanne HR, tutti in azienda hanno avuto un accesso al sistema, modulato sul loro ruolo. Il miglioramento in termini di tempo risparmiato per svolgere le attività, aumento della produttività ed accessibilità dei dati, è stato significativo per tutti.

Per noi del team HR le funzionalità legate a performance e carriera dei dipendenti sono fondamentali, ci permettono di avere una visione completa dell’organizzazione, costruire piani di sviluppo soddisfacenti per tutti e tenere sotto controllo le performance così da intervenire laddove dovessimo individuare qualche problematica. I manager apprezzano l’aggiornamento continuo dei dati e la loro accessibilità costante; i dipendenti la possibilità di gestire in piena autonomia il proprio profilo, aggiornando i dati o consultando le informazioni che li riguardano.

Smart Engineering - Caterina Caracausi

Iscriviti alla newsletter