Gli ultimi aggiornamenti di Cezanne HR ti aiutano a cominciare meglio il 2017

Gli ultimi aggiornamenti del Software Cezanne HR includono nuovi colori di layout, un caricamento più rapido dei calendari regionali ed un processo di reset password migliorato.

Il periodo che precede la fine dell’anno è sempre pieno e stressante per le Risorse Umane, per questo con l’ultima release abbiamo voluto rendere più snella la transizione all’anno nuovo.

Abbiamo quindi aggiunto una nuova funzionalità che rende più diretto il processo di import delle diverse festività nazionali nel calendario di Cezanne HR. L’amministratore di sistema semplicemente seleziona da un elenco la nazione interessata e sceglie il calendario adeguato all’organizzazione della propria azienda. Il software verifica automaticamente quali date siano state già impostate, così da non sovrascrivere informazioni già esistenti.

Le nazioni chiave incluse sono: Italia, Francia, Spagna, Germania, UK, Scozia, Galles, Irlanda, Olanda e USA, ma altre possono essere aggiunte a richiesta.

Screenshot of Cezanne HR software multi-country import features

Altre caratteristiche che consentiranno un forte risparmio di tempo sono la possibilità di stampare il calendario di team, nuove opzioni per la delega delle approvazioni, collegamenti più rapidi alle notifiche ed una modifica alla login che rende più semplice il reset delle password per ciascun dipendente, liberando tempo utile al team risorse umane.

Infine, la release di novembre introduce uno stile più pulito ed una nuova palette di colori che consente di scegliere le tinte che meglio si adeguano ai colori del brand aziendale. È in previsione l’aggiunta di ulteriori colori quindi, se avete dei desideri, fateceli sapere!

Cezanne HR Software Blue Theme

Richiedi una demo

Senza alcun impegno, inviaci i tuoi riferimenti attraverso il seguente form e ti contatteremo

I dati personali forniti non saranno comunicati ad altre aziende o utilizzati per scopi non autorizzati. Per maggiori informazioni, si prega di leggere la nostra Policy della Privacy.

Iscriviti!

Sottoscrivi la nostra Newsletter per ricevere altri articoli come questo.