Procserve sceglie Cezanne OnDemand per ottimizzare la gestione risorse umane

procserve

La società di eCommerce, Procserve, ha deciso di migliorare l’efficienza dei propri processi di gestione del personale con l’aiuto della soluzione software HR nel cloud Cezanne OnDemand.

Procserve fornisce e supporta il Procserve Commerce Network, utilizzato da più di 27.000 aziende del settore pubblico e privato per acquistare, vendere e condividere le informazioni all’interno di comunità virtuali . Procserve è stata fondata nel 2006 ed è oggi l’unica piattaforma ritenuta veramente affidabile dalla Polizia, dal Servizio Sanitario Nazionale (NHS) e dal Governo UK, per gestire le transazioni in modo sicuro nel cloud.

L’attività è iniziata come una diramazione della società di consulenza PA Consulting e si è inizialmente affidata all’infrastruttura di PA per gestire tutto, da finance a risorse umane, da informatica a telecomunicazioni e telefonia. Tuttavia, col crescere del proprio business SaaS, apparve sempre più evidente che le esigenze tecnologiche di Procserve risultassero ben diverse da quelle di una grande società di consulenza globale e così l’azienda ha optato per una nuova infrastruttura e migrato la maggior parte dei sistemi all’inizio di quest’anno . I processi di gestione HR sono gli ultimi ad essere trasferiti ad una soluzione più adatta ad una PMI.

“Secondo i nostri criteri, il nuovo sistema di gestione risorse umane doveva essere facile da usare, facile da configurare e, soprattutto, offrire la componente self service per rendere il servizio disponibile a tutti i collaboratori, ” sostiene il responsabile dell’unità Amministrazione e Personale, Alex Morley. “Siamo una organizzazione snella, con un piccolo team HR, pertanto l’elemento self service era fondamentale. Procserve è composta da una grande squadra di persone ed essere in grado di gestire i propri dati personali e le proprie richieste di ferie rende a tutti la vita molto più semplice”.

Procserve impiega attualmente 70 dipendenti in tre sedi tra Londra ed il Sud-Est del Regno Unito. Dopo aver consolidato la propria presenza nel settore pubblico, sta ora cominciando ad espandere la parte del business destinata al settore privato.  “Con il crescere del nostro business e del numero di clienti, avremo bisogno di aumentare le nostre risorse, perciò la scelta di un sistema sufficientemente flessibile per crescere insieme a noi è stata altrettanto prioritaria”, commenta Alex Morley.

La società ha firmato per tutti i moduli di Cezanne OnDemand: gestione risorse umane, assenze dal lavoro e valutazione del personale, ed è attualmente nella fase di caricamento di tutti i dati dei dipendenti. Il team di Cezanne OnDemand supporta il processo di migrazione, che comporta il trasferimento dell’archivio storico di sette anni, dal precedente gestionale.

Alex Morley confida che a seguito della imminente sessione di formazione, sarà in grado di implementare ed avviare il sistema per i primi di ottobre, e completare l’implementazione del servizio a tutti i dipendenti come previsto per l’inizio di dicembre. ” Il sistema sembra molto intuitivo e penso che sarà facile per me iniziare ad utilizzarlo rapidamente, ” conferma. Alex Morley, sarà inoltre in grado di caricare in Cezanne OnDemand le informazioni relative alle valutazioni pregresse dovendo compiere solo alcune piccole modifiche. “Al momento abbiamo un processo manuale, ma la bellezza di Cezanne OnDemand è che sarò in grado di mettere le informazione che emergono dalla valutazione nel sistema in modo che siano registrate nella cartella dell’individuo, piuttosto che su un file del mio computer” dice Alex Morley.

Alex Morley ritiene che il modulo di gestione delle assenze sarà molto utile per aiutare i manager a vedere in un sol colpo d’occhio chi nel loro team è assente per malattia o ha pianificato una giornata di ferie. “Dobbiamo rendere tutti i nostri processi il più efficienti possibile in modo che i team possano concentrarsi sulle cose realmente importanti per il business, come fornire un ottimo servizio ai nostri clienti, ” conclude.

Guardando al futuro, Procserve prevede di iniziare ad utilizzare il portale social che si presenta come parte integrante di Cezanne OnDemand per condividere documenti chiave e supportare la comunicazione con il personale. A breve, si aspettano inoltre di poter di estrarre i dati e produrre report con un semplice click, invece di dover produrre manualmente le informazioni per la direzione.

Cezanne sta dando anche prova di essere un buon fornitore, col quale risulta piacevole fare affari. “In Cezaanne operano persona molto valide “, sostiene Alex Morley. “Sono molto disponibili e, uno dei fattori di maggior rilievo per me, affatto insistenti durante la selezione. Ci hanno mostrato come il sistema funziona e tutti i benefici, quindi ci hanno lasciato tutto il tempo per prendere la nostra decisione senza ulteriori pressioni.”

Chi è Procserve

Le connessioni sicure di Procserve hanno ospitato transazioni per più di £ 1.5 bilioni. L’offerta include, ma non solo, eMarketplace, Purchase to Pay (P2P), Integration-Platform-as-a-Service (IPaaS), pagamenti elettronici (ePayments), e soluzioni per il marketplace dinamico, così come servizi specializzati di eProcurement.

Le soluzioni Procserve consentono alle organizzazioni di trasferire le informazioni ed effettuare transazioni nel cloud in modo sicuro ed accurato, garantendo così la massima efficienza aziendale.

Grazie alla tecnologia offerta da Procserve, organizzazioni sia del settore pubblico che privato sono in grado di ottimizzare tempo e costi, liberando risorse per le attività di front-end. Le sue soluzioni sono accreditate IL2 e IL3 , e certificate ISO 27001.

Per ulteriori informazioni, si prega di visitare www.procserve.com.

Richiedi una demo

Senza alcun impegno, inviaci i tuoi riferimenti attraverso il seguente form e ti contatteremo

I dati personali forniti non saranno comunicati ad altre aziende o utilizzati per scopi non autorizzati. Per maggiori informazioni, si prega di leggere la nostra Policy della Privacy.

Iscriviti!

Sottoscrivi la nostra Newsletter per ricevere altri articoli come questo.