Rilevazione Presenze: se pensi non ti serva, sbagli!

Il mondo del lavoro cambia molto rapidamente e, con esso, anche le dinamiche interne ad ogni azienda. In questo contesto, un’organizzazione che voglia mantenersi competitiva deve rimanere sempre aggiornata sulle ultime novità in ogni ambito aziendale, anche e soprattutto quello HR, in cui ogni giorno vengono messi a disposizione nuovi strumenti.

Un esempio di un forte cambiamento all’interno del contesto Risorse Umane, è quello dei software per la gestione e la rilevazione delle presenze: sono cambiate le modalità di lavoro e, gli strumenti utilizzati dalle aziende hanno dovuto adeguarsi.

Come può, infatti, un software installato in sede, che prevede dei timbratori fissi, rispondere alle esigenze di imprese che lavorano su diverse sedi ed hanno personale viaggiante sul territorio o che spesso collabora da casa in regime di smart working?

Ecco perché uno dei moduli della nostra soluzione HR è dedicato alla rilevazione presenze in Cloud: abbiamo capito che offrire questo servizio avrebbe risolto uno dei più grossi problemi dei dipartimenti risorse umane delle aziende italiane.

Il primo aspetto da risolvere era quello dell’accessibilità del sistema: quante volte vi capita di leggere le mail fuori ufficio, mentre siete in viaggio per esempio? Pensiamo sia necessario poterlo fare anche con altri elementi della gestione HR, da qui la scelta di un sistema Cloud, che, non essendo installato presso la sede del cliente, ma sempre online, è accessibile H24, ovunque siate e da qualunque device, che sia PC, smartphone o tablet.

Ma l’utilizzo del Cloud non è vantaggioso solo per chi si occupa di risorse umane, ma per tutti i collaboratori dell’azienda: consente infatti di registrare la propria presenza anche quando fuori sede, secondo due modalità differenti: o tramite smartphone che diventano timbratori installati nelle sedi provvisorie di lavoro (cantieri…) o tramite app mobile che ciascun dipendente può scaricare sul proprio telefono. I vantaggi sono immediatamente chiari: le informazioni sulle presenze sono in questo modo complete, verificate e prive di incongruenze (grazie al matching con le assenze registrate sul modulo Ferie & Assenze).

Eliminare l’installazione di server e timbratori fissi in azienda, consente ai fornitori di software Cloud di abbattere significativamente i costi: in questo modo anche le organizzazioni che avrebbero bisogno di un sistema di rilevazione presenze, ma vi hanno sempre rinunciato perché troppo dispendioso, potranno invece trarre tutti i vantaggi dell’informatizzazione dei dati di presenza ed assenza.

I costi vengono abbattuti anche grazie alla filosofia che si cela dietro gli aggiornamenti di un software Cloud: non più lunghi progetti o dispendiosi interventi di manutenzione individuali, ma, poiché tutti i clienti utilizzano la stessa versione della piattaforma, gli aggiornamenti sono costanti e gratuiti per tutti.

Tutti questi aspetti rendono evidenti i vantaggi di dotarsi di una soluzione per la rilevazione delle presenze, anche per quelle organizzazioni che fino ad ora hanno pensato di non averne bisogno: si tratta infatti di un modo economico ed efficiente per organizzare al meglio il lavoro dei propri collaboratori ed intervenire tempestivamente sulle situazioni di inefficienza (es: un dipendente non si è presentato, grazie agli alert della mancata timbratura me ne accorgo subito e posso sostituirlo).

Pensi ancora che non ti serva?

Potrebbe interessarti anche…

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Richiedi una demo

Senza alcun impegno, inviaci i tuoi riferimenti attraverso il seguente form e ti contatteremo

I dati personali forniti non saranno comunicati ad altre aziende o utilizzati per scopi non autorizzati. Per maggiori informazioni, si prega di leggere la nostra Policy della Privacy.

Iscriviti!

Sottoscrivi la nostra Newsletter per ricevere altri articoli come questo.