5 domande che le risorse umane devono porsi sulla gestione delle assenze quest’estate

La gestione delle assenze è sempre una responsabilità importante per le risorse umane ed i manager, ma è probabile che quest’estate necessiti di un’attenzione ancora maggiore. I dipendenti potrebbero richiedere del tempo libero con breve preavviso, o alcuni potrebbero essere ancora indecisi sul da farsi a causa dell’andamento della pandemia. Per mantenere l’agilità aziendale e una forza lavoro sana, le risorse umane devono rimanere in prima linea nella gestione delle assenze, considerando le esigenze delle persone e le necessità di business.

Sai quali sono i piani dei leader aziendali per la tua azienda per il resto dell’anno?

Una buona gestione delle assenze si basa sulla comprensione delle esigenze aziendali. Quindi, stare sempre a stretto contatto con il management aziendale è fondamentale in questo periodo in cui i piani per l’organizzazione potrebbero cambiare e adattarsi costantemente a causa del COVID-19.

  • Se la tua azienda prevede di lavorare di più per il resto dell’anno per cercare di riprendersi dal COVID-19, sei pronto a lavorare con i manager per organizzare le attività e l’eventuale aumento di richiesta di personale, senza dimenticare il diritto individuale alle ferie?
  • Se il tuo consiglio decide di cambiare l’offerta di servizi della tua organizzazione con breve preavviso per sfruttare una nuova opportunità che si presenta con la revoca delle restrizioni COVID-19, lo saprai abbastanza rapidamente per aiutare i manager e i team a soddisfare le nuove richieste?

Hai chiaro quale sia l’organigramma minimo per mandare avanti la tua attività?

Un esercizio che sarebbe utile per le risorse umane e per i manager è determinare come sarebbe composto uno staff ridotto per l’azienda. Potresti averlo fatto in precedenza, ma le cose sono senza dubbio cambiate nell’ultimo anno.

  • Qual è il numero minimo di dipendenti in ciascun reparto con cui puoi continuare a operare?

La condivisione di queste informazioni con i manager aiuterà la tua azienda a prendere decisioni intelligenti sulle assenze in modo da non rimanere a corto di personale.

Potreste essere più equi/più flessibili nell’approvare le richieste di assenza ed i residui?

Con il passare dell’anno, alcuni membri del personale potrebbero continuare a essere riluttanti a prenotare le ferie a causa di incertezze di viaggio, e altri potrebbero voler rimandare a causa di carichi di lavoro superiori al normale a cui desiderano dare la priorità.

  • Se il tuo personale desidera conservare le ferie per l’anno successivo, quale flessibilità è in grado di offrire la tua organizzazione?

Un moderno software per le risorse umane, come Cezanne HR, consente ai manager di tenersi aggiornati sui diritti alle ferie del proprio team. Ciò consente ai manager di lavorare con le persone per garantire che le ferie siano prese con molto preavviso, evitando di essere a corto di personale.

Cosa farai se il personale vorrà andare in vacanza all’estero o in aree a maggior rischio COVID-19?

È saggio che i responsabili delle risorse umane dispongano di piani per la gestione del personale qualora qualcuno visitasse un luogo ad alto rischio COVID-19 e quindi dovesse stare in quarantena e non partecipare al lavoro.

  • Cercherai di fornire consigli alla tua forza lavoro sulle opzioni di vacanza sicure?
  • Cosa farai se qualcuno sceglie di andare in vacanza in un posto che poi necessita di un’assenza inaspettata dal lavoro?
  • Riuscite a consentire di lavorare da casa – anche con breve preavviso – o questo vi lascerà a corto di personale?

Le risorse umane dovrebbero discutere queste domande con il senior management e comunicare le aspettative dell’azienda con la forza lavoro.

Il tuo software HR è all’altezza della sfida di gestire e comunicare le assenze?

Per gestire le richieste e le approvazioni di assenza e le comunicazioni ad esse relative, i professionisti delle risorse umane necessitano di un software completo di gestione delle assenze.

Il modulo di gestione delle assenze di Cezanne HR consente a tutti i dipendenti di visualizzare il saldo delle ferie e inviare richieste di ferie. I manager possono quindi approvare o negare facilmente e immediatamente il congedo.

Le risorse umane possono anche utilizzare Cezanne HR per comunicare le politiche di gestione delle assenze, inviando tramite e-mail collegamenti ai documenti delle policy. Se è richiesto il riconoscimento, Cezanne HR offre funzionalità di firma elettronica che i dipendenti possono utilizzare per dimostrare di aver letto/accettato il documento ricevuto. Le risorse umane possono anche comunicare con il personale sugli aggiornamenti generali sul tema assenze tramite gli spazi di lavoro condivisi.

Per saperne di più su come Cezanne HR può aiutarti con la gestione delle assenze, prenota una demo personale del sistema con noi.

Iscriviti alla newsletter