Mantenere alta la motivazione dei dipendenti quando il budget è limitato

È un periodo particolare e molte aziende stanno riproporzionando i loro budget.

Vediamo ogni giorno aumentare i costi dei beni essenziali, basti pensare al prezzo della benzina e, come molti di noi nel privato prestano maggiore attenzione, lo stesso fanno le aziende. Questo potrebbe essere un importante freno alla produzione economica italiana quest’anno, indebolendo il potere di acquisto dei consumatori e danneggiando la capacità di investimento delle imprese. È necessario fare di più per limitare l’aumento senza precedenti dei costi che devono affrontare le aziende.

Meno da investire quando si tratta di coinvolgimento dei dipendenti

L’aumento dei costi aziendali pone una sorta di dilemma per i datori di lavoro. Da un lato, molti dovranno tenere d’occhio le spese generali di esercizio. Ma allo stesso modo, devono assicurarsi di trattenere e continuare a coinvolgere le persone di talento che aiuteranno l’attività a prosperare e crescere.

Anche, ed anzi soprattutto, nei periodi più duri le persone hanno bisogno di essere ben ricompensate. La maggior parte dei dipendenti crede che una buona strategia di ricompense o riconoscimenti sia qualcosa che può migliorare e sostenere la cultura di un’azienda.

Quindi, cosa possono fare i datori di lavoro per mantenere il coinvolgimento dei dipendenti così da supportare una cultura positiva e mantenere le persone desiderose ed entusiaste, anche nei periodi in cui non possono premiare i loro sforzi mettendo più denaro nelle loro tasche?

Un modo più sottile per mantenere il coinvolgimento dei dipendenti

Fortunatamente per le aziende attente ai costi, premi e riconoscimenti non devono fare affidamento solo su ricompense monetarie. Ci sono modi più sottili (e spesso più motivazionali) per mantenere le persone concentrate sul compito da svolgere e farle sentire apprezzate per i loro sforzi. Per esempio…

Promuovere il lavoro flessibile

Sebbene offrire un lavoro a distanza e flessibile non sia un’opzione per ogni azienda, è diventato chiaro che i dipendenti vedono sempre più la possibilità di lavorare in modo flessibile o da casa come un vantaggio davvero prezioso.

Se puoi offrire ai dipendenti la possibilità di lavorare in modo flessibile o in remoto, le risorse umane possono aprire la strada nell’implementazione, nella facilitazione e nella promozione dello smart working. Le cose semplici che puoi fare per iniziare includono assicurarti di avere dirigenti senior che sostengano la scelta e che le tue politiche e procedure di lavoro flessibili siano chiare e trasparenti.

Offri regolarmente lodi e incoraggiamento

Fornire supporto e feedback positivi è uno strumento motivazionale molto sottoutilizzato. Se come manager sai che qualcuno sta lavorando sodo o ha ricevuto un compito particolarmente impegnativo, non fa male avere un check-in di confronto di tanto in tanto, vedere come se la cava e chiedere se c’è qualcosa che puoi fare per aiutare. Ciò è particolarmente vero se il tuo personale lavora da remoto o durante orari di lavoro non standard.

Incoraggiare semplici atti di gentilezza

La gentilezza si trasmette sia con le parole che con le azioni. A volte, solo un semplice atto di offrire una tazza di tè può far sentire le persone più accolte.

È una parte semplice e quotidiana di una buona gestione delle prestazioni che tende a essere trascurata, spesso perché tutti sono così occupati a gestire le proprie priorità da dimenticare la necessità di fornire feedback, rassicurare e lodare i propri team.

Complimentati tramite le tue comunicazioni interne

Riconoscere pubblicamente il contributo degli altri al successo di un’azienda – o di una squadra – può fare miracoli per il morale. Prendi l’abitudine di dare credito agli altri tramite le tue comunicazioni interne o su spazi di lavoro condivisi e mostra alle persone che il loro buon lavoro non passa inosservato.

Le tue comunicazioni interne possono anche aiutare a promuovere la collaborazione, soprattutto se i dipendenti non lavorano tutti nello stesso posto o lavorano in orari diversi. Informazioni che fluiscono liberamente e apertamente tra i colleghi, stimolano gli sforzi per collaborare, migliorano la condivisione delle conoscenze e offrono ai dipendenti l’accesso alle competenze di altre persone che potrebbero aiutarli a svolgere meglio il proprio lavoro.

Personalizza le ricompense

Ricompense piccole ma personalmente significative possono essere molto efficaci quando si tratta di un coinvolgimento efficace dei dipendenti. Un buono per fare acquisti o per il tempo libero, una bottiglia di vino, consegnati al termine di un progetto di successo, possono dare alle persone una vera spinta. Il valore nominale può essere piccolo, ma il gesto sarà apprezzato e farà vedere al destinatario la propria attività sotto una luce completamente nuova.

Renderlo personale è la chiave, però. Non ha senso presentare a qualcuno una bottiglia di vino se non beve. Prendersi la briga di scoprire ciò che le persone apprezzerebbero davvero è un ottimo modo per costruire relazioni con il tuo team e far sentire le persone più di un semplice “numero” per l’azienda.

Aiuta a sviluppare le carriere

L’opportunità di apprendere e sviluppare nuove competenze è anche un ottimo modo per aumentare il coinvolgimento dei dipendenti e mantenere le persone entusiaste, piuttosto che passeggeri scoraggiati, nel business.

Questo non deve significare coinvolgere il personale in costosi programmi di formazione. Lasciare che le persone mettano alla prova le loro capacità su un nuovo progetto o offrire l’opportunità di seguire un collega più anziano sono entrambi ottimi modi per creare competenza e fiducia.

Iscriviti alla newsletter