10 domande da inserire in un sondaggio ai dipendenti

I sondaggi aziendali aiutano le risorse umane a tenere traccia del sentimento e del coinvolgimento dei dipendenti durante tutto l’anno. Ma questo è vero solo se contengono le domande giuste. Se eseguiti correttamente, possono aiutare i team delle risorse umane a ottenere risposte vitali sugli argomenti che contano di più sia per loro che per le persone della loro organizzazione.
Controllare i livelli di coinvolgimento è qualcosa a cui ogni team delle risorse umane dovrebbe interessarsi. Dopotutto, i dipendenti coinvolti probabilmente lavoreranno di più e rimarranno con l’azienda più a lungo, il che significa tassi più bassi di turnover del personale e maggiore produttività.

Ha senso quindi che i team delle risorse umane utilizzino i sondaggi per tenere d’occhio regolarmente i livelli di coinvolgimento. Tuttavia, non è sempre facile trovare le domande giuste…

10 domande da inserire in un sondaggio ai dipendenti

Un sondaggio ai dipendenti è veramente vantaggioso solo se ricevi risposte attuabili e misurabili. Ciò significa che le domande devono aiutare i professionisti delle risorse umane a identificare cosa funziona in un’organizzazione, cosa non funziona e cosa si può fare per migliorare le cose.

Quindi, se stai cercando di monitorare il coinvolgimento nella tua organizzazione, quali sono le domande che dovresti porre? Eccone 10 a cui ispirarti…

1. Su una scala da 0 a 10 (con 0 estremamente infelice e 10 estremamente felice), quanto sei felice di lavorare in…(nome della tua azienda)?

Questa è una domanda molto semplice, ma che arriva diretta al cuore del coinvolgimento dei dipendenti con la tua attività. Gli piace dove lavorano e cosa fanno? In caso contrario, puoi iniziare a esaminare più a fondo il motivo per cui sono infelici.

Inoltre, considera la possibilità di porre una domanda di follow-up che includa un testo libero, consentendo all’intervistato di spiegare perché ha dato una determinata risposta.

2. Su una scala da 0 a 10 (con 0 estremamente scarso, 10 eccellente), come valuteresti il ​​tuo equilibrio tra lavoro e vita privata?

Lo scarso equilibrio tra lavoro e vita privata si sta rivelando un fattore chiave all’interno del tema della Great Resignation.

Avere un buon equilibrio tra lavoro e vita privata è un ingrediente chiave per una cultura aziendale positiva e una forza lavoro più coinvolta. Un sondaggio è l’occasione perfetta per scoprire come si sentono a riguardo i dipendenti.

3. Ritieni di ricevere i giusti riconoscimenti se svolgi un buon lavoro?

Una cosa che i dipendenti ritengono essere una parte cruciale di un ambiente di lavoro positivo è la ricompensa e il riconoscimento. Ma non intendiamo solo la ricompensa monetaria; capita spesso che instillare una cultura del dire “grazie” possa essere sufficiente per supportare una forza lavoro più coinvolta e contenta.

In conclusione, se i tuoi dipendenti sentono che i loro sforzi passano inosservati, molto probabilmente porteranno le loro capacità ed esperienze altrove. Utilizza i sondaggi per scoprire se il tuo personale ritiene che i propri contributi siano apprezzati o meno.

4. Ho tutto ciò di cui ho bisogno per performare al meglio delle mie capacità

Questa è una domanda molto semplice che ti dirà molto sull’ambiente di lavoro della tua azienda. Se i tuoi dipendenti incontrano sempre ostacoli che impediscono loro di svolgere al meglio i loro compiti, sicuramente non saranno così produttivi o coinvolti come potrebbero essere.

Un sondaggio potrebbe aiutarti a capire i continui inconvenienti che danneggiano la produttività quotidiana della tua attività. Forse i tuoi dipendenti stanno lottando con apparecchiature obsolete o inadeguate? Forse non hanno accesso a risorse online che possono aiutarli a svolgere il proprio lavoro in modo più efficiente? Questa è la tua opportunità per vedere se ci sono alcune cose semplici da cambiare che possono migliorare l’esperienza dei dipendenti nella tua organizzazione.

5. La mission e i valori dell’azienda sono in linea con i miei valori personali

È un dato di fatto che se i dipendenti non sentono un legame personale con l’attività, è improbabile siano veramente impegnati. Porsi questa domanda ti aiuterà a scoprire se le persone condividono gli obiettivi e i valori della tua azienda.

Se i dipendenti non conoscono o non capiscono la mission e i valori dell’organizzazione, sarà estremamente difficile per loro sentire qualsiasi tipo di connessione con l’azienda, il che può essere un grosso problema…

6. Consiglierei di lavorare presso (il nome della tua azienda) ad altri?

Un buon segno di una forza lavoro impegnata è quello che è entusiasta di quanto sia fantastico lavorare nella tua organizzazione. Questo mostra che hai dipendenti che sono felici nel loro ruolo, in più incoraggia anche potenziali nuovi talenti a unirsi alla tua attività: una carta vincente per qualsiasi azienda in un mercato del lavoro ultra competitivo!

7. So cosa ci si aspetta da me al lavoro

Un dipendente che non ha obiettivi o aspettative chiari nel proprio ruolo difficilmente si sentirà coinvolto. Aspettative di lavoro indefinite possono portare a stress, incertezza e nervosismo. Utilizza i sondaggi per verificare se i tuoi dipendenti sanno cosa ci si aspetta da loro e sono concentrati sui loro obiettivi.

8. Mi sento a mio agio nel dare opinioni e feedback ai manager

Avere relazioni di lavoro forti e positive tra dipendenti e manager è vitale per il coinvolgimento. Mentre i manager dovrebbero fornire feedback e guida regolari, dovrebbero anche essere aperti a ricevere feedback essi stessi; questo li aiuterà a diventare leader migliori e sostenere una cultura positiva.

9. Ho avuto l’opportunità di imparare e crescere nell’ultimo anno

La stagnazione di carriera si sta rivelando un’altra potente forza trainante dietro The Great Resignation. Se i tuoi dipendenti ritengono di non avere alcuna opportunità per sviluppare nuove competenze o per concentrarsi sul proprio sviluppo personale, potrebbero decidere di andare da qualche altra parte che consenta loro una crescita maggiore.

Utilizza un sondaggio per scoprire se i tuoi dipendenti si sentono ispirati dall’attività che svolgono per migliorare la propria crescita professionale o se pensano di essere intrappolati.

10. Credo che le mie opinioni contino sul lavoro

Infine, i tuoi dipendenti avranno un’enorme quantità di informazioni utili, su come funziona l’azienda ogni giorno e cosa funziona e cosa non funziona. Tuttavia, è probabile che condividano queste conoscenze solo se ritengono che le loro opinioni siano apprezzate.

Un sondaggio è un ottimo modo per dimostrare che apprezzi le opinioni dei tuoi dipendenti. Ma non è sufficiente raccogliere semplicemente feedback: devi analizzare e agire sui dati, altrimenti potresti scoraggiare i tuoi dipendenti dal condividere con te le loro intuizioni vitali in futuro. Questa domanda ti consente di verificare se i dipendenti sentono davvero di avere voce in capitolo o se c’è del lavoro da fare.

Il modulo Survey di Cezanne HR semplifica la creazione e distribuzione di sondaggi ai dipendenti>>

Iscriviti alla newsletter