Costruire, comprare o integrare: perché la strategia di crescita del tuo fornitore HR è importante

Lo ammettiamo, l’altro giorno abbiamo perso una trattativa! Ma volendo sempre vedere il bicchiere mezzo pieno, questo ci ha dato l’opportunità di comprendere perché fosse stato scelto un altro fornitore al posto nostro: ciò che ne è emerso è che, il fornitore scelto ha proposto una soluzione completa per la gestione HR che copre nativamente tutti gli aspetti che il cliente doveva gestire. Ad un’analisi più approfondita, risulta che alcuni moduli della suite non sono costruiti direttamente, ma acquistati, con probabili integrazioni ancora work in progress.

La domanda da porsi di fronte a questo quadro è: quale valore reale apporta al cliente avere una soluzione totalmente sviluppata da un unico fornitore, in cui ogni funzionalità dialoga con tutte le altre? Vi sono moduli, sviluppati da terzi che possono essere integrati secondo le esigenze dell’azienda?

Il nostro punto di vista è che vi siano funzioni che è bene nascano insieme, altre che possono lavorare bene pur condividendo solo la base dati necessaria, mantenendosi indipendenti tra loro (per esempio paghe e recruiting).

All’interno di un sistema HR vi sono funzioni che vengono usate solo da alcuni collaboratori, come la gestione nota spese; collaboratori che prenderanno più rapidamente confidenza con il sistema se gli elementi che servono non sono affogati in mezzo ad altre funzionalità inutili per loro. Il tutto mantenendo, grazie all’integrazione, il single sign-on che consente di accedere a diversi moduli con una login unica.

Avere un software composto da diversi moduli integrati tra loro vi assicura anche una maggiore costanza nella disponibilità dello stesso: se si riscontra un problema invece su un aspetto di un sistema chiuso, questo impatterà anche tutte le altre funzioni, bloccando il lavoro di tutto il team HR e di molti altri collaboratori.

Supponiamo poi che ad oggi abbiate trovato un fornitore che in un unico sistema riesce a coprire tutte le vostre esigenze. Fantastico, direte voi! Certo, ma cosa succede se in futuro dovessero sorgere altre necessità, come per esempio gestire e-learning o nuove sedi internazionali? Non solo il software scelto non prevede nativamente questo modulo è non è multilingua e multivaluta, ma non vi permette nemmeno di integrarvi con altri fornitori.

I sistemi più moderni adottano una visione differente, scegliendo di creare un sistema aperto in cui siete voi a decidere quali sistemi integrare tra loro, anche rivolgendovi a diversi fornitori che si preoccuperanno di far «dialogare» i loro applicativi nel modo più congeniale alle vostre esigenze.

In Cezanne HR sappiamo di essere tra i migliori fornitori al mondo per i software di gestione HR ed abbiamo scelto di concentrarci sul miglioramento costante del nostro sistema. Per questo non sviluppiamo applicativi in altri ambiti, ma scegliamo di collaborare con chi riteniamo best in class così da offrire il meglio in ogni settore. Per farlo abbiamo realizzato un sistema aperto che dialoga facilmente con gli altri applicativi.

Grazie all’utilizzo delle API, sei tu a decidere se dotarti di una nostra soluzione partner (In-recruiting, Sarce, Siweb, Docebo, Peoplelink…) o se integrare Cezanne HR con altri sistemi di tua preferenza. Il passaggio dati è snello, veloce e ridotto al minimo necessario perché ciascun software contenga solo le informazioni necessarie senza appesantirsi inutilmente. Se deciderai di rinunciare ad uno dei sistemi in uso questo non impatterà in alcun modo sugli altri.

Richiedi una demo

Senza alcun impegno, inviaci i tuoi riferimenti attraverso il seguente form e ti contatteremo

I dati personali forniti non saranno comunicati ad altre aziende o utilizzati per scopi non autorizzati. Per maggiori informazioni, si prega di leggere la nostra Policy della Privacy.

Iscriviti!

Sottoscrivi la nostra Newsletter per ricevere altri articoli come questo.