E’ davvero un software cloud?

La ricerca di Forrester “Beware Of The Saas Trap.” pone un quesito fondamentale: quando vi dicono Cloud/SaaS siete certi che si tratti davvero di una soluzione con tutte le caratteristiche ed i vantaggi della tecnologia cloud?

how-to-dream-big-bigA volte dietro a soluzioni che vengono definite Saas si nascondono trappole che possono trasformarsi in un costo non previsto per l’azienda, anche in termini di flessibilità ed agilità del sistema. Molti fornitori hanno visto una grande opportunità di profitto nei Software as a Service, e hanno quindi deciso di “rifare il trucco” a vecchie soluzioni, mascherandole come innovativi sistemi on-demand. L’utente finale il più delle volte si accorgerà solo ad acquisto effettuato che il software presenta ancora i noti problemi della generazione di prodotti precedenti.

Facciamo quindi un po’ di chiarezza:

Soluzioni SaaS (Software as a service)

Definizione

ZoomSi tratta di un modello di distribuzione di applicazioni software standard fornite via internet che non necessitano alcun tipo di installazione hardware da parte di chi le utilizza.

Multi-tenancy: un software nel Cloud viene sviluppato e rilasciato sotto forma di unica istanza, supportata da un’infrastruttura tecnologica condivisa. Questo porta ad un rilevante abbattimento dei costi che si traduce per chi lo acquista in un investimento minimo per il canone di servizio.

Un singolo codice di programma permette ai fornitori di aggiungere e rilasciare nuove funzionalità più velocemente e con costi minimi. In questo modo tutti gli utenti beneficiano di versioni di prodotto costantemente aggiornate mentre i fornitori possono concentrarsi nell’apportare miglioramenti al software, piuttosto che dover gestire istanze multiple.

L’utilizzo di una soluzione Cloud richiede agli utenti di sottoscrivere il servizio a cui avranno accesso direttamente sul web attraverso una connessione internet protetta. Questa modalità assicura enormi vantaggi in termini di costi, flessibilità e accessibilità.

Differenze

analytics GraphPoiché la modalità SaaS acquisisce sempre maggiore popolarità in numerose aree applicative, è bene conoscere la differenza tra SaaS, ASP ed altre applicazioni “travestite” da sistemi SaaS.

Le aziende che acquistano un software che non è realmente SaaS incontrano ben presto diverse problematiche:

  • Il sistema non fornisce la flessibilità sperata, sia nella fase di implementazione iniziale che per tutte le attività future.
  • Il canone non è realmente a consumo, ma sono richiesti spesso costi extra.
  • Il sistema di aggiornamento non risulta agile e rapido come con le soluzioni SaaS.

 

SaaS Software tradizionali
Tutti i clienti sono sulla stessa versione? No
Sono possibili modifiche al software? No
L’architettura è multi-tenant? Si No
Nasce per essere SaaS? Si No
Frequenza degli aggiornamenti 1 settimana/15 giorni 2/3 volte l’anno
Frequenza delle major release 2/3 l’anno Massimo 1 all’anno
Modalità di pagamento Canone a consumo Acquisto licenza + costi di mantenimento
Acquisto licenza No

 

I vantaggi di una vera soluzione SaaS

using-hr-techCosti ridotti

Con il Cloud le aziende non devono investire in alcun tipo di infrastruttura. Tutte le risorse necessarie al funzionamento del servizio, manutenzione compresa, sono messe a disposizione dal fornitore. Al cliente serve solo avere un accesso internet.

Attivazione veloce

L’attivazione di un software Cloud-based è semplice e veloce. Bastano pochi secondi per creare l’accesso alla specifica istanza del software nel Cloud. Da quel momento l’utente può cominciare ad utilizzare il servizio.

Ritorno sull’investimento

Il ritorno sull’investimento è più immediato rispetto ad un sistema tradizionale, soprattutto grazie alla velocità di attivazione ed alla riduzione dei costi iniziali, . Inoltre, se si considera la frequenza con la quale vengono rilasciate nuove versioni migliorative del prodotto, il valore intrinseco del servizio tende a crescere nel tempo.

Evoluzione continua

Il processo di aggiornamento del sistema per poter usufruire di nuove funzionalità rilasciate è una delle problematiche più onerose di un software HR tradizionale. Con il Cloud, gli aggiornamenti vengono introdotti in automatico nel servizio e resi disponibili immediatamente a tutti gli utenti, senza alcun onere aggiuntivo.

Focus sul business

Implementazione e gestione di un sistema tradizionale comportano un dispendio di tempo e denaro da parte dell’azienda che lo acquista. Al contrario, con una soluzione software HR nel Cloud, tutta la gestione è affidata totalmente al fornitore. L’organizzazione può in questo modo concentrarsi sulle iniziative a maggiore valore aggiunto per il proprio business, senza sprechi di tempo per altre attività.

Alcuni dati sono tratti da:

Beware Of The “SaaS” Trap

SaaS In Name Only Won’t Deliver The Same Benefits And May Cost You Much More

March 18, 2014

By Liz Herbert, James Staten with Chris Andrews, Fraser Tibbetts

Potrebbe interessarti anche…

Comments are closed.

Richiedi una demo

Senza alcun impegno, inviaci i tuoi riferimenti attraverso il seguente form e ti contatteremo

I dati personali forniti non saranno comunicati ad altre aziende o utilizzati per scopi non autorizzati. Per maggiori informazioni, si prega di leggere la nostra Policy della Privacy.

Iscriviti!

Sottoscrivi la nostra Newsletter per ricevere altri articoli come questo.