Serve un pizzico di coraggio

Pensa alla parola “coraggio” e la prima immagine che ti viene in mente è sicuramente simile a quella di un pompiere che salva un bambino da un palazzo in fiamme, od un alpinista che scala una pericolosa vetta. In realtà un’impostazione mentale più improntata al coraggio farebbe bene a tutti, qualunque ruolo lavorativo ricoprano.

Molte persone si trovano bloccate in quella che viene definita “apatia incosciente”, intrappolate in abitudini e routine di cui siamo inconsapevoli, ma che ci impediscono di fare un salto di qualità. Se vogliamo portare le nostre performance ad un livello superiore e fare davvero la differenza nell’organizzazione per cui lavoriamo, dobbiamo essere un po’ più coraggiosi e grintosi e mettere un pizzico di avventura nella nostra vita professionale.

Potresti pensare che questa volontà di essere coraggiosi e superare i limiti sia una qualità innata di alcune persone e che semplicemente manchi ad altre. Non è esatto: nell’ambito dell’educazione per esempio, è stato dimostrato che adottare un atteggiamento improntato alla crescita (la consapevolezza che l’intelligenza non è fissa, ma è qualcosa che puoi allenare) può aiutare ad acquisire maggiori competenze.

L’HR è un ambito sfidante in cui lavorare: vi è chiesto di ottenere sempre di più, ma con meno risorse, di rispondere con efficacia ai cambiamenti costanti del mondo del lavoro.

Cosa puoi fare per allenare il coraggio necessario al vostro ruolo e far schizzare i livelli di performance?

Non lasciare che le sfide ti paralizzino

La richiesta del board per attivare un nuovo piano di coinvolgimento dei dipendenti entro la prossima settimana, potrebbe spaventarti obbligandoti ad uscire dalla comfort zone. Se cercherai invece di accogliere le nuove sfide a braccia aperte ti sorprenderai di quanto potrai ottenere.

Preparati a commettere degli errori

Ogni fallimento è un gradino in più verso il successo. Le migliori occasioni di apprendimento spesso vengono da degli errori, quindi impara a vedere le difficoltà come un’opportunità per sviluppare le tue competenze. Magari il progetto che hai avviato si è rivelato un buco nell’acqua, ma avrai imparato un’importante lezione su come gestirlo la prossima volta.

Spingiti attraverso gli ostacoli

È facile provare frustrazione ed il desiderio di rinunciare se vengono costantemente messi degli ostacoli tra noi e l’obbiettivo che vogliamo raggiungere. Ma forzarti ad insistere accrescerà sempre più la tua determinazione e se il risultato arriverà sarà la spinta necessaria per comprendere che a volte un po’ di insistenza aiuta.

Controlla le tue emozioni

Non lasciare che rabbia e frustrazione abbiano la meglio su di te quando ti trovi ad affrontare una situazione complessa e di conflitto. Sviluppa maggiore consapevolezza sulle tue reazioni nelle situazioni sfidanti e lavora per controllare gli impulsi che le peggiorerebbero.

Fidati della tua pancia

Devi avere fiducia nella tua capacità di prendere le giuste decisioni; se hai delle sensazioni che ti spingono a comportarti in un certo modo, fai bene ad ascoltarle; unite alla giusta dose di razionalità ti consentiranno di comportarti nel modo giusto.

Potrebbe interessarti anche…

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Richiedi una demo

Senza alcun impegno, inviaci i tuoi riferimenti attraverso il seguente form e ti contatteremo

I dati personali forniti non saranno comunicati ad altre aziende o utilizzati per scopi non autorizzati. Per maggiori informazioni, si prega di leggere la nostra Policy della Privacy.

Iscriviti!

Sottoscrivi la nostra Newsletter per ricevere altri articoli come questo.