Scheda di Valutazione del personale: la job-based competency review

La valutazione del personale è uno strumento fondamentale nelle mani della direzione risorse umane per indirizzare strategicamente la gestione di un’azienda. Svolgere un processo di valutazione efficace significa infatti aver chiaro quali competenze siano disponibili in azienda e quali invece vadano integrate per assicurare la crescita futura.

In molte realtà, purtroppo, la valutazione delle performance è vissuta negativamente da tutti: i dipendenti si sentono sotto esame, i manager temono di dover affrontare tematiche spinose e le HR si stressano per organizzare e gestire tutto il processo. La conseguenza è che tutti tendono a voler finire il prima possibile senza attribuire alla valutazione la giusta attenzione ed il giusto valore e con risultati quindi poco significativi per gli sviluppi del business.

Prendiamo l’esempio di una valutazione basata sul ruolo individuale (job-based competency review): per cominciare è necessario tracciare tutti i ruoli presenti all’interno dell’impresa. Fatto ciò ad ogni ruolo risulterà assegnata una job description, degli obbiettivi e delle competenze specifiche. In fase di costruzione delle schede di valutazione delle performance, le competenze valutate nella scheda saranno selezionate per ciascuno in base al ruolo professionale che ricopre all’interno dell’organizzazione.

Perché è utile un approccio basato sui ruoli? Perché ogni ruolo professionale ricoperto ha obbiettivi da raggiungere specifici, per i quali servono capacità differenti. Un’analisi che tenga conto delle stesse competenze per tutti i membri dello staff richiede molto tempo per essere preparata (quali competenze scegliere valutare perché siano significative per tutti?) e potrebbe non consentire una valutazione mirata ed efficiente. Una job-based competency review consente invece di ottenere informazioni molto più specifiche e rilevanti. Ma se l’azienda è grande ed i ruoli numerosi, può diventare un incubo impostare tutte le schede di valutazione del personale dipendente differenti per i vari profili.

Se stai utilizzando il modulo di Cezanne HR per la Valutazione delle Performance, sicuramente hai l’impressione che sia piuttosto sofisticato.

Ti consente infatti di costruire una scheda di valutazione dei dipendenti, utilizzando obbiettivi, competenze e domande, il tutto applicando il metro di classificazione che tu sceglierai.

Con Cezanne HR l’impostazione di una job-based competency review diventa più rapida e snella: devi impostare dei profili di competenza da assegnare a ciascun ruolo ed assicurarti poi che ognuno dei tuoi collaboratori sia assegnato a sua volta ad un ruolo (cosa che farai ogni volta che aggiungi un nuovo dipendente sul sistema e che quindi avrai già pronta per ogni ciclo di valutazione).

In questo modo quando crei una scheda di valutazione basata sul ruolo, il sistema automaticamente personalizza ogni scheda associando il collaboratore alle competenze del ruolo che gli è stato assegnato. Non solo, se durante l’anno qualche dipendente ha cambiato ruolo, il software riassegna in automatico le sue competenze da valutare.

Potrebbe interessarti anche…

Richiedi una demo

Senza alcun impegno, inviaci i tuoi riferimenti attraverso il seguente form e ti contatteremo

I dati personali forniti non saranno comunicati ad altre aziende o utilizzati per scopi non autorizzati. Per maggiori informazioni, si prega di leggere la nostra Policy della Privacy.

Iscriviti!

Sottoscrivi la nostra Newsletter per ricevere altri articoli come questo.