5 domande che le risorse umane devono porsi sulla gestione delle assenze quest’anno

La gestione delle assenze è sempre una responsabilità chiave per le risorse umane e i manager, ma è probabile che quest’anno richieda maggiore attenzione. La campagna vaccinale procede, la speranza è che la situazioni migliori per l’estate e si possano programmare le ferie, ma abbiamo imparato che le cose possono cambiare direzione molto rapidamente. Per mantenere l’agilità aziendale, le risorse umane devono rimanere in prima linea nella gestione delle assenze, tenendo conto delle esigenze delle persone e dei diversi scenari che possono verificarsi.

Quali sono i piani aziendali per il resto dell’anno?

Una buona gestione delle assenze si basa sulla comprensione delle esigenze di business e dei dipendenti. Mantenere una comunicazione costante e fluida con il management aziendale è fondamentale quando i piani potrebbero cambiare rapidamente per adattarsi alle dinamiche causate dal COVID-19.

Se la tua azienda intende operare per più ore quest’anno per cercare di riprendersi dal blocco causato dalla pandemia, ad esempio,  sei pronto a lavorare con i tuoi manager per regolare il modo in cui gestiscono le assenze all’interno dei loro team per soddisfare le crescenti richieste di personale?
Se il tuo consiglio di amministrazione decide di modificare l’offerta di servizi della tua organizzazione con breve preavviso per sfruttare una nuova opportunità che si presenterà quando le restrizioni COVID-19 verranno revocate, lo saprai abbastanza rapidamente per aiutare i manager e i team a soddisfare le nuove richieste?

Hai un piano aggiornato per il personale della tua azienda?

Un esercizio che sarebbe utile per le risorse umane e i manager è determinare come sarebbe uno schema del personale della tua azienda. Potresti averlo fatto in passato, ma le cose sono senza dubbio cambiate nell’ultimo anno.

Qual è l’organico minimo con cui puoi continuare a operare e come viene suddiviso questo numero per reparto?
La condivisione di queste informazioni con i responsabili aiuterà la tua azienda a prendere decisioni intelligenti sulle assenze in modo da non rimanere a corto di personale.

Potresti essere più equo e più flessibile nell’approvazione delle richieste di assenza?

Nel nostro articolo: “Perché le risorse umane devono occuparsi della gestione delle assenze per ferie ora“, parliamo di come possono organizzarsi manager ed HR aziendali per gestire in modo equo le richieste di ferie che ricevono.

Nel corso dell’anno, alcuni membri del personale potrebbero continuare a essere riluttanti a prenotare un periodo di ferie a causa delle incertezze di viaggio e altri potrebbero preferire evitare di assentarsi a causa di carichi di lavoro superiori al normale a cui desiderano dare la priorità.

Quanto riuscite ad essere flessibili nell’organizzazione delle ferie? Avete chiusure estive obbligate che pensate di mantenere?

Cosa farai se il personale desidera andare in vacanza all’estero o in aree a rischio COVID-19 più elevato?

I responsabili delle risorse umane devono anche pensare come affronteranno la situazione se il personale desidera fare vacanze all’estero o in luoghi con maggiori rischi legati al COVID-19 rispetto a dove si trova l’azienda.

  • Proverai a fornire consigli alla tua forza lavoro sulle opzioni di vacanza sicura?
  • Cosa farai se qualcuno sceglie di andare in vacanza da qualche parte e necessita di una quarantena inaspettata?
  • Riesci ad organizzarti per far lavorare da casa le persone che devono stare in quarantena anche con poco preavviso?

Le risorse umane dovrebbero iniziare a porsi queste domande ora in modo che possano comunicare con la loro forza lavoro per chiarire tutti gli aspetti legati alla gestione ferie

Il tuo software HR è all’altezza della sfida?

Per gestire le richieste, le approvazioni e le comunicazioni relative ai processi di assenza, i professionisti delle risorse umane necessitano di un software completo per la gestione delle assenze.

Il modulo di gestione delle assenze di Cezanne HR consente a tutti i dipendenti di visualizzare i saldi e inviare richieste di ferie. I manager possono quindi approvare o negare facilmente e immediatamente la richiesta dopo aver visualizzato con pochi click il calendario di team.

Le risorse umane possono anche utilizzare Cezanne HR per comunicare le policy di gestione delle assenze, archiviate in uno spazio online sicuro e condiviso. Se necessario, Cezanne HR offre funzionalità di firma elettronica che i dipendenti possono utilizzare per dimostrare di aver letto ed accettato il documento.

Per saperne di più su come Cezanne HR può aiutarti nella gestione delle assenze, prenota una dimostrazione personale del sistema con noi.

Iscriviti alla newsletter