3 modi in cui il software HR garantisce un ritorno regolare al lavoro in sede

Per le organizzazioni che hanno gestito una parte o tutta la forza lavoro da casa nell’ultimo anno circa, riportare i lavoratori in sede richiederà di ripensare le comunicazioni interne, i processi HR, il monitoraggio, la gestione delle prestazioni e altro ancora. Un buon sistema di gestione delle risorse umane sarà essenziale nella gestione di una transizione back-to-site. Cezanne HR ha tutto ciò di cui hanno bisogno i professionisti delle risorse umane: dal modulo principale di gestione delle persone ai moduli di gestione delle prestazioni e pianificazione della carriera e della successione.

CHR back to work

Come garantirai che le informazioni importanti raggiungano i dipendenti?

Prima di iniziare a inviare comunicazioni a tutta la forza lavoro sul ritorno in loco, assicurati di avere effettivamente un piano solido. Quello che potrebbe sembrare un dato di fatto al team delle risorse umane, potrebbe non essere ciò che i tuoi leader aziendali hanno in mente. Garantire che tutti i responsabili delle decisioni siano allineati prima di comunicare con il personale è essenziale: evitare messaggi contradditori rassicurerà anche le persone che potrebbero essere nervose all’idea di tornare sul fatto che esiste un piano solido e che tutti sono allineati

Una volta che avrai chiarito il tuo piano, un buon sistema come Cezanne HR può aiutarti a fornire le tue comunicazioni su più canali.

Per messaggi brevi e più immediati, magari che rimandano a una comunicazione più lunga, gli SMS sono un’ottima opzione. I clienti di Cezanne HR utilizzano gli SMS per una varietà di messaggi diversi e possono inviare SMS a oltre 120 paesi diversi.

È anche facile con Cezanne HR impostare e inviare e-mail e documenti personalizzati, con firma elettronica se necessario, in modo da assicurarti che le informazioni importanti vengano ricevute e lette.

Gli spazi di lavoro di Cezanne HR sono un altro canale per i datori di lavoro per comunicare con il personale. Le aree di lavoro possono essere utilizzate per fornire e ospitare importanti informazioni, inviare feedback o pubblicare annunci, con notifiche e-mail inviate al personale per invitarlo a leggere l’intero messaggio sulla bacheca.

Come saprai chi è e chi non è in sede?

Una volta che i dipendenti saranno autorizzati a tornare sul posto di lavoro, sarà molto importante che i responsabili delle risorse umane e dei team abbiano accesso a un modo semplice per vedere chi sia presente in sede quel giorno e chi stia lavorando da remoto.

Ci sono diversi modi in cui puoi utilizzare Cezanne HR per tenerti aggiornato su dove si trovano i tuoi dipendenti.

I clienti di Cezanne HR possono utilizzare le funzionalità di geolocalizzazione nel modulo di Rilevazione Presenze per vedere da dove il dipendente abbia timbrato la presenza.

Gli eventi del calendario sono un altro modo per tenere traccia della posizione del personale. Poiché il sistema è così versatile, è facile per i dipendenti aggiornare i propri calendari con qualsiasi tipo di evento, anche se lavorano da casa o sul posto. Oltre a essere visualizzati nei calendari dei team, questi dati possono essere trasferiti nel widget “Chi non è presente” nella dashboard della home page, in modo che tutti possano vedere a colpo d’occhio chi è assente e per quale ragione.

cezanne hr widget absence

Un’altra opzione è quella di utilizzare il generatore di moduli di Cezanne HR, con le risorse umane che creano un modulo che i dipendenti compilano per indicare quando desiderano accedere al lavoro in loco e che i manager possono quindi approvare. È quindi possibile eseguire ricerche personalizzate sui moduli per accertare chi ha richiesto ed a chi è stato approvata la possibilità di rientrare in sede. Le risorse umane possono anche pianificare un report basato sulla ricerca personalizzata del modulo, che viene eseguito ogni notte o ogni settimana, ad esempio, per rimanere aggiornati su chi è e chi non è in ufficio.

I tuoi dipendenti sono tornati sul posto: qual è il passo successivo?

L’anno scorso è stato molto duro per molte aziende. Riportare i dipendenti al lavoro in loco è una buona opportunità per rivedere i tuoi processi per assicurarti di trarne il massimo valore.

Mentre le persone lavoravano da casa, alcune organizzazioni potrebbero aver rilassato i processi relativi alla gestione delle prestazioni o alla pianificazione della carriera e della successione. Proprio l’altro giorno stavo parlando con un contatto delle risorse umane che ha detto che la loro azienda ha deciso di sospendere le revisioni delle prestazioni per ora. Devono ripensare il loro processo alla luce delle mutate condizioni di lavoro. Non sarei sorpresa se altri prendessero decisioni simili.

Puoi usare il ritorno al lavoro in loco come un punto di partenza per rinvigorire i processi legati ai talenti.

Il modulo di gestione delle prestazioni di Cezanne HR ha caratteristiche sia di check-in che di obiettivi, rendendo molto più facile rimanere in linea con la gestione delle prestazioni. Il personale può registrare i propri progressi e chiedere aiuto o raccogliere informazioni circa le difficoltà che ostacolano il progresso: è un modulo che incentiva fortemente la cooperazione.

E il modulo di pianificazione della carriera e della successione di Cezanne HR consente la mappatura dei talenti e la creazione di piani di successione, in modo che i responsabili delle risorse umane e aziendali possano assicurarsi di essere pronti a soddisfare le future esigenze aziendali.

E infine… come gestirai il cambiamento?

Utilizzare un sistema di gestione delle risorse umane per aiutare con tutte le questioni sollevate sopra significa che le HR aziendali hanno più tempo ed energia per rimanere al passo con i rapidi cambiamenti che affrontiamo.

Per riportare le persone al lavoro in loco in sicurezza le risorse umane hanno bisogno di tempo e risorse per stare al passo con tutti i requisiti esistenti e nuovi per lavorare in sicurezza e per mantenere i loro processi aggiornati.

Iscriviti alla newsletter