Cezanne HR alla Bologna Business School

Martedì 21 Maggio siamo stati ospiti della Bologna Business School che ci ha coinvolto in una lezione del Master in “Organization & HR Management”.

L’obiettivo era raccontare ai ragazzi che seguono il master come la tecnologia dedicata alle risorse umane possa semplificarne il lavoro ed affiancare il team nella realizzazione di progetti ad alto valore aggiunto.

L’incontro è stato suddiviso in tre momenti specifici: nella prima parte Nicolò De Faveri Tron, General Manager di Cezanne HR Italia, ha raccontato brevemente, con una presentazione dal titolo “Managing HR in small – medium companies with Cezanne HR”, chi siamo, a chi ci rivolgiamo e cosa offre un sistema come il nostro alle PMI italiane ed internazionali.

Dalla teoria si è poi passati alla pratica; per questa ragione abbiamo coinvolto i nostri colleghi inglesi (il master si svolge esclusivamente in lingua inglese) che, in collegamento online, hanno presentato brevemente il prodotto e le sue funzionalità principali: dopo un excursus del modulo base di Cezanne HR in cui vengono raccolti i dati dei dipendenti e dell’organizzazione aziendale, abbiamo mostrato i due ambiti di utilizzo della piattaforma; da un lato la gestione di presenze ed assenze dei collaboratori (malattie, ferie, permessi, timesheet…), dall’altra gli aspetti di sviluppo del personale, dall’inserimento in azienda gestito con il modulo di onboarding, fino al career & succession planning, passando per la valutazione delle performance dei dipendenti.

E proprio di gestione delle performance ha parlato il cliente che abbiamo coinvolto, Germano Mazzetti, partner di HSPI, società di consulenza che ha scelto Cezanne per gestire le valutazioni delle performance interne all’azienda e che ha un occhio privilegiato sulle organizzazioni aziendali e sui benefici che può apportarvi una tecnologia HR all’avanguardia.

Spazio poi alle domande dei ragazzi. Ne abbiamo raccolta qualcuna, con le relative risposte:

“Nel caso di moduli integrati alla vostra soluzione forniti da terzi (es. il nostro modulo nota spese), chi è il responsabile della sicurezza dei dati? Voi o loro?”

“Entrambi, Cezanne HR ha la responsabilità dei dati gestiti sui suoi moduli proprietari, lo stesso vale per i moduli forniti dai nostri partner, della cui sicurezza saranno loro responsabili. Va aggiunto però che, essendo la sicurezza del sistema e la compliance al GDPR uno dei nostri punti di forza, prestiamo molta attenzione a che le organizzazioni con cui scegliamo di collaborare prestino la medesima attenzione.”

“Qual è la differenza tra il modulo Timesheet ed il modulo di Rilevazione Presenze?”

“La differenza è sostanziale: da un lato abbiamo un foglio presenze in cui ciascun collaboratore segna le proprie ore lavorate e su quali progetti, dall’altro un vero e proprio sistema di timbratura delle ore lavorate. Ogni cliente sceglie quali modalità faccia al caso suo, tendenzialmente un’azienda di produzione opta per un sistema di rilevazione, mentre il settore dei servizi predilige il timesheet. Un ulteriore elemento di discrimine sono le ore di straordinario: qualora queste siano retribuite, può essere più efficiente dotarsi di un sistema di rilevazione.”

“Nel modulo per la gestione delle performance, le scale di valutazione utilizzate possono essere solo di tipo quantitativo o anche qualitativo?”

“Assolutamente anche di tipo qualitativo, tutto dipende dall’azienda e dal tipo di processo di valutazione che porta avanti. Compreso il processo, i nostri consulenti affiancano le risorse umane aziendali nel riportarlo all’interno del software.”

 

I dati personali forniti non saranno comunicati ad altre aziende o utilizzati per scopi non autorizzati.
Per maggiori informazioni, si prega di leggere il nostro impegno per la Privacy.