Social Media in ufficio? Alleati, non nemici!

Perché vi sono ancora molte aziende, soprattutto in Italia, che evitano di dotarsi di strumenti ad uso interno che agevolino lo scambio di idee ed il contatto tra dipendenti? Semplice, il timore del confronto frena il management: temono che lasciar esprimere liberamente il personale significhi ricevere solamente critiche e lamentele Questo è certamente vero se si avviano pratiche di condivisione mancanti di basi solide, se non si investe del tempo per comprendere bisogni e desideri di ciascuno.

Per fortuna ci sono molti esempi di organizzazioni che hanno ottenuto un grande successo nell’utilizzo di portali sociali interni per creare una cultura aperta ed onesta in cui tutti i dipendenti possono entrare in contatto, collaborare e far crescere il business.

Quindi in che modo puoi assicurarti di avviare un processo di apertura ai social aziendali efficace ed apprezzato?

Coinvolgi i dipendenti, fin dal primo giorno

C’è la tendenza diffusa a mettere in atto pratiche di coinvolgimento calate dall’alto, e l’utilizzo dei social aziendali non fa eccezione: vengono presentati in pompa magna, come una grande innovazione, per poi rivelarsi a breve un flop perché non ne è stato spiegato l’utilizzo, lo scopo e l’utilità. È necessario raccontare in che direzione si sta muovendo l’azienda, perché si ritiene che l’uso di social tools sia un beneficio per il coinvolgimento di tutti. In poche parole non trattare le persone passivamente: spiega in quale direzione vuoi che si muovano e perché e quali nuovi strumenti vuoi introdurre.

Promuovi la novità

Non puoi lanciare un portale social ed aspettare semplicemente che le persone inizino ad utilizzarlo con entusiasmo. Ci vorrà un po’ di tempo prima che tutti prendano fiducia: dimostra che possono esprimere opinioni e critiche liberamente, crea un team di persone più aperte alla novità che fungano da evangelizzatori nei confronti di tutti i dipendenti. Anche inserire il portale sociale nella homepage di ciascuno e renderlo il mezzo per accedere a documenti ed informazioni può essere utile. Fai sì che cambi la percezione sull’uso dei social network, che non vi sia il timore di utilizzarli perché considerati una perdita di tempo.

Diffondi, ma soprattutto comunica

Uno degli errori più commessi nella percezione dei social media aziendali è che vengano utilizzati solo per diffondere con maggiore rapidità alcune informazioni. Certo, ma non solo: i social interni servono per parlare con le persone, non alle persone. Incoraggiare il dialogo è un’ottima strada per avere feedback immediati su nuove iniziative ed idee. Rifletti sul tipo di conversazione che vuoi incoraggiare: troppo spesso i manager sono diffidenti nell’istaurare dialoghi onesti con le persone, perché non hanno tempo per giustificare le loro decisioni, ma attuando queste nuove pratiche scopriranno che lo scambio di idee ed opinioni incoraggia la crescita del business.

Mostrati reattivo

Non c’è nulla di più demotivante per un dipendente di proporre una nuova idea e riscontrare che questa cade inascoltata e priva di considerazione. È fondamentale rispondere alle persone e dimostrare che stai ascoltando la loro opinioni, anche se non la condividi. Lo scopo di un social network interno è incoraggiare confronti costruttivi, condivisione di idee, stimolare creatività ed innovazione.

Non aspettarti che risolva ogni problema

Un portale social interno può portare enormi benefici al business: collega le persone di diversi rami dell’organizzazione, aiuta i dipendenti a trovare risposte rapide, consente di lavorare insieme, aumenta il coinvolgimento di tutti… nonostante ciò un social media aziendale non è la cura per tutti i mali. Rifletterà la cultura organizzativa aziendale, perciò, se nella tua impresa vige una cultura di comando e controllo, lo stesso si mostrerà nell’uso che le persone faranno dei social.

Scopri come funziona concretamente un Portale sociale all’avanguardia!

Hai ancora dei dubbi? Continua ad approfondire:

Potrebbe interessarti anche…

Richiedi una demo

Senza alcun impegno, inviaci i tuoi riferimenti attraverso il seguente form e ti contatteremo

I dati personali forniti non saranno comunicati ad altre aziende o utilizzati per scopi non autorizzati. Per maggiori informazioni, si prega di leggere la nostra Policy della Privacy.

Iscriviti!

Sottoscrivi la nostra Newsletter per ricevere altri articoli come questo.