HR: sono il braccio o la mente?

Sono molte le organizzazioni in cui, di fronte ad importanti decisioni da affrontare, le HR non vengono coinvolte. Ci si dimentica di loro per poi farvi appello quando si tratta di attivare le iniziative stabilite e scriverne le policy. Se le risorse umane vogliono aumentare la loro influenza, devono riuscire a dimostrare che possono aggiungere valore alle decisioni aziendali.

Ma quali sono le informazioni in possesso del team Risorse Umane che possono aiutarlo a mostrare la propria importanza?

Un quadro chiaro delle competenze

In azienda spesso manca una conoscenza completa delle competenze già presenti: alcune sono nascoste perché non utilizzate dal collaboratore nel suo ruolo attuale; per esempio potresti avere bisogno di una persona che conosca bene il tedesco, ma non sapere che fa già parte del tuo staff.

I software HR di ultima generazione, consentono all’impresa di creare delle mappe di competenza così da individuare facilmente le situazioni rischiose. In questo modo è più facile pianificare la formazione necessaria e le azioni future per colmare le mancanze individuate.

Succession planning solidi

I sistemi di gestione delle performance possono aiutarti a comprendere importanti aspetti legati alle aspirazioni di carriera dei tuoi dipendenti. Per esempio accade di frequente che, per stimolare un collaboratore gli venga offerto un nuovo ruolo, senza essersi però interrogati sulla volontà del collaboratore stesso, che magari sentiva l’esigenza di un cambiamento, ma non nella direzione da voi proposta. Certo, un software non può (per fortuna) sostituirvi in tutto, ma può fornirvi le informazioni necessarie per conoscere al meglio la vostra squadra e decidere in modo più informato.

Conoscenza del settore

L’occhio del HR dovrebbe essere costantemente proiettato anche al di fuori dell’azienda, per questo può portare informazioni importanti sul settore in cui si opera e le novità che vi si riscontrano. In questo modo l’azienda sarà sempre pronta a cogliere le opportunità che si presentano ed a mantenersi competitiva nel mercato di riferimento.

Potenziali derive

Un buon sistema HR dovrebbe fornirti segnali chiari di problematiche insorgenti che potrebbero causare rallentamenti o problemi nell’espansione o nella riorganizzazione in atto, per esempio tracciando nuovi assunti e dimissioni così da comprendere se vi sia un problema di retention. In questo modo il management potrà agire tempestivamente per arginare il calo di motivazione e coinvolgimento riscontrati. Un altro indicatore che un buon programma risorse umane ti fornirà facilmente è la crescita dei livelli di assenza: analizzati per ogni singolo dipartimento aziendale ti consentiranno di intervenire su problematiche in agguato.

Informazioni affidabili sulle risorse

È fondamentale avere informazioni affidabili sulle risorse necessarie all’azienda, per esempio, in fase di lancio di un nuovo progetto: serve un quadro chiaro delle ore spese per alcune attività specifiche, dei collaboratori presenti in alcune giornate, degli straordinari… tutte informazioni che la tecnologia può aiutarti a raccogliere.

Potrebbe interessarti anche…

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Richiedi una demo

Senza alcun impegno, inviaci i tuoi riferimenti attraverso il seguente form e ti contatteremo

I dati personali forniti non saranno comunicati ad altre aziende o utilizzati per scopi non autorizzati. Per maggiori informazioni, si prega di leggere la nostra Policy della Privacy.

Iscriviti!

Sottoscrivi la nostra Newsletter per ricevere altri articoli come questo.