Manager e team stressati? Le HR possono aiutare

I comportamenti manageriali spesso sono alla radice della crescita dei livelli di stress sul posto di lavoro: è l’atteggiamento dei superiori che fa crescere il numero di assenze per malattia ed il calo della produttività.

Ma anche i manager stessi non sono immuni allo stress: spesso si trovano a dover sottoscrivere policy con cui non sono d’accordo ed a rispondere alle lamentele dei collaboratori. C’è la tendenza a credere che i manager sappiamo esattamente come ottenere il massimo dal loro team, ma non è sempre vero, soprattutto se non hanno mai avuto una guida e della formazione a riguardo.

woman holding foldersÈ un problema che le organizzazioni non possono ignorare: nonostante gli investimenti di molte aziende in programmi di wellness, lo stress continua ad essere una delle cause più importanti delle assenze dal lavoro e del calo di efficienza.

Quindi cosa possono fare le HR per aiutare i manager a ridurre i livelli di stress nel loro team ed assicurarsi che non stiano invece esacerbando il problema?

Aiuta i manager a costruire la propria consapevolezza

I manager non sono sempre consapevoli dell’impatto del loro comportamento sugli altri, o dei loro livelli di stress. Spesso non comprendono l’importanza di feedback regolari e di una comunicazione aperta, o non riescono a vedere l’influenza che il loro umore storto può avere su tutto il team. Le risorse umane possono aiutare il management a costruire una buona consapevolezza di sé attraverso programmi di sviluppo, valutazioni a 360°, test psicometrici ed in generale sviluppando una cultura aziendale in cui feedback costanti vengono incoraggiati ed apprezzati.

Insegna a riconoscere i segni di stress

Pochissimi manager sono stati formati per gestire le problematiche di benessere mentale nell’ambiente di lavoro; le HR possono supportare il management nell’imparare a riconoscere i segnali di stress così da agire tempestivamente.

Se i manager sono pronti a notare i segnali di allarme come comportamenti inusuali, sbalzi d’umore, indecisioni, sapranno come comportarsi, anche se si tratta solo di chiedere ad un collaboratore se qualcosa non va. Può essere utile anche aiutare un manager a comprendere quando può affrontare una problematica da solo, o quando è bene coinvolgere le HR od un supporto professionale.

Fornisci formazione sulla gestione delle performance

Un approccio inadeguato alla gestione delle performance è alla base di molte problematiche di stress: non è raro trovare manager che fissamo obbiettivi impossibili, per poi inasprirsi se i dipendenti non li raggiungono, o superiori che utilizzano il colloquio di valutazione annuale per sottolineare tutto ciò che non ha funzionato, dimenticando invece ogni buon risultato.

Inevitabilmente i dipendenti si sentiranno demotivati e demoralizzati e potrebbero rimanere schiacciati sotto il peso di un carico di lavoro sempre crescente, senza ricevere supporto alcuno. Le risorse umane devono assicurarsi che il management abbia ben chiari gli obbiettivi della valutazione delle performance, comprendendo come offrire feedback efficaci e come condurre un colloquio di valutazione che dia nuova energia ed incoraggi i collaboratori.

(Possiamo aiutarti ad ottimizzare la Gestione delle Performance: scopri di più!)

Cambia lo staus quo

Grazie agli sviluppi tecnologici, non è mai stato così semplice per chiunque lavorare in flessibilità. Purtroppo, in molte organizzazioni, è ancora una pratica guardata con sospetto. Le HR possono aiutare i senior manager a comprenderne i benefici per il business ed aiutare ogni dipartimento a trovare nuove vie per organizzare il lavoro che incrementino la produttività e soddisfino i dipendenti.

A volte, anche dei piccoli aggiustamenti alla quotidianità lavorativa, come la possibilità di entrare in ufficio più tardi o di lavorare occasionalmente da casa, possono aiutare a ridurre i livelli di stress e superare le sfide del loro lavoro in modo più efficiente.

Agisci come modello

Quando si tratta di ridurre lo stress, le HR devono dare il buon esempio ed incoraggiare il management a fare lo stesso. Questo può voler dire inserire un po’ di divertimento in azienda od incoraggiare ciascuno a dare più valore al benessere mentale. Devi anche assicurarti di trovare il tempo giusto per rilassarti, per esempio spegnendo il telefono quando sei in ferie, o lasciando l’ufficio la sera ad un orario ragionevole quando senti che non hai più le giuste energie per essere produttivo ed efficiente.

Potrebbe interessarti anche…

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Richiedi una demo

Senza alcun impegno, inviaci i tuoi riferimenti attraverso il seguente form e ti contatteremo

I dati personali forniti non saranno comunicati ad altre aziende o utilizzati per scopi non autorizzati. Per maggiori informazioni, si prega di leggere la nostra Policy della Privacy.

Iscriviti!

Sottoscrivi la nostra Newsletter per ricevere altri articoli come questo.